Il Winter Palace a Mentone

18 giugno 2018

Durante gli inverni della Belle Epoque, Mentone era la residenza della classe benestante britannica e dell'aristocrazia europea. Simboli architettonici, i palazzi riflettono la vita sociale intensa di questo periodo.

Tra questi edifici, l’albergo Winter Palace, con 220 camere, è stato costruito agli inizi del XX secolo, sul terreno della Riviera Palace. Progettato dall'architetto Albert Tournaire, Grand Premium di Roma, il Winter Palace combina un stile classico parigino con elementi di arte italiani. Il parco di un ettaro è piantato con palme, ulivi, mimose e ciuffi di fiori vari.

Nel 1957, la società proprietaria ha deciso di trasformarlo in appartamenti. Facciate e tetti del palazzo sono stati registrati come monumenti storici nel 1975. Sopra le terrazze, si possono vedere due torrette con delle piastrelle policrome gialle. Archi e colonne adornano l’ingresso e nel salone, delle opere d'arte rappresentano la flora locale (oleandri, limoni, rose e Passiflora). Il palazzo è stato registrato come "Patrimonio del XX secolo " il 1 marzo 2001.

La sua posizione sulla collina dà una vista mozzafiata, pur essendo a pochi minuti a piedi dalla stazione ferroviaria e del lungomare. 


By continuing browsing this website, you consent to the use of cookies for personalized service and audience statistics.

Learn more Chiudere