Il quartiere Baumettes a Nizza

15 marzo 2017

Il quartiere delle Baumettes si trova all’ovest del centro di Nizza, a pochi minuti a piedi dalla Promenade des Anglais. Il nome di Baumettes deriva, sembra, della parole nizzarda Bauma che significa grotta e del diminutivo eta, in modo da "piccole grotte".

Nel XVII secolo, il nome si usava al singolare e la zona era chiamata la Baumette; fu allora la campagna nelle vicinanze della città, un luogo di passeggiata per la fine settimana, anche chiamata il "piccolo Parigi".

Fino al XIX secolo, il quartiere Baumettes era molto più ampia rispetto ad oggi. Era un villaggio che andava dalla valle Magnan (Madeleine) fino alla Croce di Marmo (inizio della zona pedonale). La sua posizione un po fuori luogo spiega che la zona è rimasta piuttosto tranquilla nella storia di Nizza e ha mantenuto il suo fascino.

La collina di Baumettes, nucleo calcare giurassico, una volta crivellata di grotte, sorge a 52,90 metri; E 'delimitata ad est dal Viale Francois Grosso, a nord con la strada Mathis, ad ovest con la via Emile Henriot, ea sud con la Rue de France. L’avenue des Baumettes è la via principale, ma ci sono altre piccole strade: via Marie-Christine, via Château de La Tour, avenue Louis Cochois, via Auguste Renoir, via Cordier, il vicolo St-Laurent, e la via Louis de Coppet.

Oggi, il quartiere Baumettes è una zona residenziale, ricercata sia da i residenti nizzardi che da investitori stranieri. Troverete il stupendo Museo delle Belle Arti, due castelli (follie del XIX secolo), ex hotels e belle ville ... e alcuni edifici costruiti dopo gli anni sessanta.

Se vuole comprare o vendere un bene immobiliare nel quartiere Baumettes, contatta Serge Cajna, l’agente immobiliare del quartiere da oltre 23 anni.


By continuing browsing this website, you consent to the use of cookies for personalized service and audience statistics.

Learn more Chiudere