Il Museo Matisse

02 agosto 2021

Il Museo Matisse di Nizza è un museo dedicato all'artista francese Henri Matisse.

Affascinato dalla “luce di Nizza”, Henri Matisse crea il suo laboratorio nel 1931 nel prestigioso Hotel regina a Cimiez. Innamorato di Nizza scrisse “Quando ho capito che ogni mattina avrei rivisto quella luce, non ci potevo credere. Ho deciso di non lasciare Nizza e ci sono rimasto praticamente tutta la mia vita” e effettivamente ci risiede fino alla sua morte nel 1954.

Inaugurato nel 1963, il museo è situato nella Villa des Arenes, un edificio del XVII secolo, in stile genovese. Il museo beneficia di una posizione privilegiata perché è situato sull’affascinante collina di Cimiez, vicino ad un sito archeologico gallo-romano e ad un Monastero francescano. Inoltre, si affaccia su un giardino mediterraneo ricco di olivi e pini marittimi.

Classificato come “Musee de France”, il Museo Matisse copre una superficie totale di 2800m², di cui 1200m² di spazio espositivo. Raccoglie una delle più grandi collezioni al mondo delle sue opere e ci permette di ricostruire il suo percorso artistico e i suoi sviluppi.

La collezione del Museo Matisse si compone di 31 dipinti, 57 sculture, 454 disegni e stampe, e molti collage oltre che diversi oggetti appartenuti all'artista francese. La maggior parte delle opere che compongono la collezione sono state offerte alla città di Nizza da Matisse stesso e dai suoi eredi.

Cliccando su « Accetto », autorizzate l’utilizzo dei cookies per garantirvi una consultazione ottimale di questo sito.

Maggiori informazioni Accetto