Il mercato della Liberation

13 ottobre 2018

Il mercato della Liberazione esiste a Nizza dalla fine del XIX secolo. La sua creazione è legata alla costruzione nel 1892 della stazione ferroviaria del Sud che ha permesso agli agricoltori della Pianura del Var di arrivare in treno fino a Nizza per vendere le loro produzioni. Nel 2008, il mercato è stato modernizzato con l'arrivo della prima lineal di tram.

Il mercato « Liberation » si tiene nel quartiere dello stesso nome : piazza del General de Gaulle (ex piazza della Liberation), avenue Malaussena, piazza della Gare du Sud, viale Joseph Garnier, via Veillon e via Clement Roassal ...

Aperto dal Martedì alla Domenica 6:00-12:30, e chiuso il lunedì, è un mercato aperto dove i produttori locali offrono frutta, verdura e fiori ... Ci sono anché pescherie, macellaio, casaro). Un totale di circa 120 espositori, alcuni dei quali presenti da diverse generazioni. Si aggiunge una città mercantile di quasi un secolo, i "Docks de la Riviera" nella via Raiberti.

Al mercato Libé, popolazione locale e turisti si mescolano in una vera atmosfera di mercato. Nelle vicinanze, caffè e bar di quartiere e piccoli ristoranti offrono specialità nizzarde e cucina del sud.


By continuing browsing this website, you consent to the use of cookies for personalized service and audience statistics.

Learn more Chiudere