La legge Denormandie

18 gennaio 2019

Nuovo dispositivo fiscale per gli investimenti immobiliari in Francia, la legge Denormandie è applicabile dal 1° gennaio 2019.

La legge Denormandie si applica all'acquisizione di vecchi immobili con molto lavoro da fare (almeno il 25% del costo totale dell'operazione). L'acquisto deve essere effettuato prima del 31 dicembre 2021 e la proprietà deve trovarsi in una città di cui il centro necessità un riabilitazione degli alloggi.

A seconda della durata del impegno di affitare, l'importo della riduzione delle imposte varierà tra il 12%, il 18% e il 21% del prezzo totale del bene (prezzo d’acquisto + spese notarili + lavori). L'inquilino deve rispettare le condizioni di reddito e risorse. L'affitto sarà limitato in base alla superficie dell'appartamento. Infine, l'alloggio deve essere la residenza principale dell'inquilino.


Cliccando su « Accetto », autorizzate l’utilizzo dei cookies per garantirvi una consultazione ottimale di questo sito.

Maggiori informazioni Accetto