Il nuovo DPE

01 luglio 2021

Obbligatorio per la vendita di un bene immobiliare dal 1° novembre 2006, il DPE (Certificazione Energetica) cambia a partire del 1° luglio 2021. 

Questo attestato ha un doppio obiettivo:

- Informare l’acquirente sulla prestazione energetica di un appartamento, di un locale o di una casa, attribuendogli 2 etichette

- Suggerire all’acquirente delle raccomandazioni di lavori in vista di un miglioramento delle prestazioni dell’immobile.

Il nuovo DPE si applicherà d’ora in poi a tutti gli alloggi messi in vendita o in locazione. L’obiettivo di queste riforme è rendere l’attestato di prestazione energetica più utile, più affidabile e soprattutto opponibile. In effetti, a partire dal 1° luglio 2021, il DPE avrà un valore giuridico.

Va notato che durante un periodo di transizione, i DPE realizzati dopo il 2013 potranno essere riutilizzati e che restano obbligatori negli annunci immobiliari.

Cliccando su « Accetto », autorizzate l’utilizzo dei cookies per garantirvi una consultazione ottimale di questo sito.

Maggiori informazioni Accetto