Il quartiere Saint-Philippe

Il quartiere Saint-Philippe è un settore collinare dipendente dal Territorio Centro Ovest di Nizza, abitato da alcuni anziani nizzardi e soprattutto da molti giovani e studenti.

Il quartiere Saint-Philippe ha un bellissimo parco naturale di 15 ettari che copre gran parte della collina. È piantato con eucalipto, querce secolari e magnifici ulivi, tra cui un millennio, e c’è una vista panoramica sulla città, l'aeroporto internazionale, le colline ed il mare.

L'edificio più antico del quartiere è la cappella Saint-Philippe-Neri che fu completata nel 1612 per conto di Ponce Ceva, un ricco nizzardo. L'edificio è elencato come monumento storico dal 1964. Il pittore Joseph Fricero e sua moglie vivevano nel quartiere da 1852 al 1870 e hanno ricevuto l'imperatrice Alessandra Feodorovna, vedova di Nicola I di Russia nella lora casa situata 49 avenue Estienne d'Orves.

La zona è servita dagli autobus 64, 71 e 75 e dal treno dei Pignes che ferma alla stazione di Nice Saint-Philippe. Ci sono scuole materna ed elementare, il liceo Estienne d'Orves, il liceo del Parco Imperiale, e l'Università di Nizza. Esiste anché un'associazione di difesa della collina di Magnan, la Conque, Estienne d'Orves superiore e colline St Philippe.

Diversi residenze recenti hanno cambiato la configurazione del quartiere Saint-Philippe che è ancora dominato da case nizzarde. Ci sono pochi negozi nel quartiere, ma troverete una buona macelleria, un piccolo supermercato, una vera panetteria, un pollaio, uno snack bar, una pizzeria, e, naturalmente, l'ottimo ristorante italiano "La Locanda" tenuto dal giovane e talentuoso chef Paolo Bonizzoni.


  • Appartamento, Nizza

    Nizza Francois Grosso, ultimo piano, bel bilocale con terrazza

    Add to selection
    • 215 000 €
    • 1 camera da letto
    • 1 Bagno con vasca
    • 49 m²

    Exclusiva

    contain medias

By continuing browsing this website, you consent to the use of cookies for personalized service and audience statistics.

Learn more Chiudere